Il reporter dell’Isola

Caro Babbo Natale mi rivolgo a te perché forse sei l’unico, insieme al presidente Ciampi, ad entrare nelle case degli italiani in punta di piedi, senza far rumore, con parole pacate e messaggi ...